Marche Nord, 394 interventi con robot

Da febbraio 2017 nell'azienda ospedaliera Marche Nord sono state eseguiti 394 interventi chirurgici con il robot "Da Vinci" tecnologia all'avanguardia per la chirurgia mini-invasiva destinata alle attività di chirurgia, urologia e ginecologia. I dati sono stati diffusi dalla direttrice generale Maria Capalbo in occasione della visita del presidente della Regione Luca Ceriscioli che ha assistito, insieme ai primari di ortopedia, urologia, gastroenterologia e ginecologia, a una seduta operatoria eseguita con il robot dal primario di Chirurgia Alberto Patriti. "Un investimento importante di circa due milioni e mezzo di euro della Regione - spiega Ceriscioli - l'apparecchiatura acquistata dall'azienda ospedaliera Marche Nord è l'ultima versione del sistema robotizzato 'Da Vinci', è presente solo in altre due strutture ospedaliere". L'obiettivo era "attuare quello che nella sanità marchigiana deve essere il ruolo di Marche Nord: un baluardo rispetto alla mobilità passiva verso nord".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Senigallia Notizie
  2. Corriere Adriatico
  3. NewsRimini.it
  4. NewsRimini.it
  5. Corriere Adriatico

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Urbino

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...